Il Clam al 10° Salone dell'Orientamento

Il CLAM è presente al decimo “Salone dell’Orientamento”, rassegna nazionale dedicata all’informazione, all’istruzione, alla formazione e all’orientamento, in corso di svolgimento al Palacultura di Messina (4-5-6 novembre). 
Numerosi stand offrono notizie utili sulla formazione universitaria, post-laurea e professionale, sulla ricerca di lavoro e sull’imprenditoria, nonché sulle occasioni di mobilità europea per ragioni occupazionali, di formazione e volontariato. Proprio per avere maggiori opportunità di studio e lavoro all’estero è fondamentale un’adeguata competenza linguistica, opportunamente certificata da titoli validi a livello nazionale e internazionale e rilasciati da Enti e Istituzioni riconosciute.

Su questo punto, oltre che sui servizi didattici offerti mirati all’apprendimento delle lingue straniere, ha richiamato in particolare l’attenzione la Prof.ssa Patrizia Torricelli, Presidente del CLAM, in occasione dell’incontro con gli studenti che ha avuto luogo nell’ambito della manifestazione. Il CLAM, infatti, è il Centro dell’Università di Messina che ha come compiti istituzionali proprio l’insegnamento delle lingue straniere e il rilascio delle Certificazioni Nazionali e Internazionali.

Il decimo Salone dell’Orientamento è promosso da Università degli Studi di Messina, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Comune di Messina, Comune di Reggio Calabria, Provincia di Messina, Provincia di Reggio Calabria, Città Metropolitana di Messina, Camera di Commercio di Messina, Regione Calabria, Azienda speciale In.Form.A della CCIAA di Reggio Calabria e CCIAA di Messina, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali.